Che cos’è ellekplus

elleKPLUS è un integratore alimentare a base di Magnesio e Potassio che, grazie alla sua formulazione unica e originale, ne facilita il riequilibrio nel corpo.

Le sue azioni combinate ne garantiscono un elevato grado di biodisponibilità:

- Impedendo all’acido fitico di legarsi chimicamente al Magnesio rendendolo insolubile;
- Protraendo l’assorbimento anche a livello dell’intestino crasso.

Informazioni Prodotto elleKPLUS

COMPONENTI PRINCIPALI

Magnesio ossido, Potassio fosfato monobasico, CereCalase, fitasi, emicellulasi, β-glucanasi Inulina.

INDICAZIONI

Consigliabile in casi di ridotto introito legato a deficit nutrizionali o di aumentato fabbisogno: crampi, cefalee, ipertensione arteriosa, ansia, irritabilità, sbalzi d’umore, insonnia, affaticamento muscolare, sindrome premestruale, menopausa, gravidanza, dismenorrea, minaccia di aborto pre-termine.

FORMULAZIONE

Soluzione solubile da 5 g ciascuna SENZA GLUTINE e SENZA COLORANTI

MODALITA' D'USO

Si consiglia di assumere una-due bustine al giorno lontano dai pasti o secondo diversa indicazione dello specialista. Il prodotto ottenuto è aromatizzato al gusto arancio.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

Contenuti medi 100 g Dose giornaliera
(2 bustine)
RdA(%)
Potassio
Magnesio
Inulina
CereCalase
6,00 g
3,00 g
1,68 g
0,5 g
600 mg
300 mg
168 mg
50 mg
30%
80%

CONFEZIONE

30 bustine

DISTRIBUZIONE

Farmacia
(Codice PARAF 934299811)

Integrare Magnesio e Potassio

COSA È IL POTASSIO

Il Potassio è un sale minerale presente in forma di ione principalmente all’interno delle cellule, ma anche nei liquidi extracellulari, dove influenza l’attività dei muscoli scheletrici e del miocardio. In particolare regola l’eccitabilità neuromuscolare, l’equilibrio acido-base, la ritenzione idrica e la pressione osmotica. È contenuto in quasi tutti gli alimenti, ma abbonda soprattutto in fagioli, piselli secchi, asparagi, patate, albicocche, cavoli, spinaci e banane. Il fabbisogno giornaliero medio è di circa 3 grammi. Una dieta povera di frutta e verdura ma ricca di sodio è una causa tipica di deficit alimentare di Potassio.

COSA È IL MAGNESIO

Il Magnesio con il Potassio è l’elemento più presente nelle cellule dell’organismo. La sua funzione primaria consiste nell’attivazione degli enzimi ed è, in particolare, legato ai processi di produzione di energia. I tessuti con la maggior concentrazione di Magnesio sono quelli metabolicamente più attivi: cervello, cuore, fegato e reni. E’ il sale minerale necessario per la costituzione dello scheletro, per l’attività nervosa e muscolare, per il metabolismo dei grassi e per la sintesi proteica. Risultano particolarmente ricchi di questo minerale: noci, cacao, semi di soia, fagioli, grano tenero e, dal momento che il Magnesio è un costituente essenziale della clorofilla, tutti i vegetali verdi.

PERCHÉ INTEGRARLI

I due minerali sono importanti non solo quando vengono visti singolarmente ma anche quando vengono analizzati insieme, infatti esiste una relazione tra le loro concentrazioni. Il mantenimento di un buon rapporto K/Mg è fondamentale per la trasmissione degli impulsi nervosi, per il controllo delle contrazioni muscolari, della pressione arteriosa. Il fabbisogno giornaliero di sali minerali è minimo. Ma, dal momento che vengono continuamente eliminati con il sudore, le urine e le feci, devono essere assunti con una corretta ed equilibrata alimentazione. Il Magnesio e il Potassio coadiuvano le funzioni fisiologiche dell’organismo specialmente nei casi di: • Affaticamento muscolare: il Potassio è essenziale nella conversione dello zucchero nel sangue in glicogeno; durante lo sforzo fisico i muscoli attingono come fonte di energia alle riserve di glicogeno che necessitano quindi di essere mantenute per evitare sensazione di grande fatica e debolezza muscolare. Magnesio e Potassio contribuiscono al normale funzionamento muscolare. • Disturbi Cardiovascolari: il Potassio contribuisce a ridurre la pressione sanguigna nei soggetti ipertesi (sia pressione diastolica che sistolica); è utile nella prevenzione di malattie legate al sistema cardiovascolare. • Disturbi del sistema nervoso: Potassio e Magnesio contribuiscono al mantenimento del benessere neuropsicologico della persona. Benefici derivanti dall’assunzione di Potassio e Magnesio coinvolgono soggetti con disturbi dell’umore, cefalea, stati d’ansia patologica, irritabilità, insonnia, depressione. • Disturbi Ginecologici: agendo sulla contrattilità uterina contrasta efficacemente il dolore in concomitanza con il periodo mestruale (sindrome premestruale); in gravidanza contribuisce alla riduzione del rischio di aborto del primo trimestre, di parto pre-termine, di ipertensione della gravidanza, di crampi; in menopausa opera nella prevenzione dell’osteoporosi favorendo la regolazione del corretto metabolismo del calcio.

Visita anche il sito www.ellemag.it l’altro integratore alimentare a base di Magnesio specifico per la donna.

Contatti